Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Abruzzo
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
Alghero aste
Cagliari aste
Chieti
Emilia Romagna aste
Firenze aste
Italia aste
L'Aquila
Lazio aste
Lombardia aste
News aste
Olbia aste
Post dalla rete
Roma aste
Sardegna aste
Sassari aste
Toscana aste
Zes agevolazioni
   


La sanità molisana finisce nuovamente sotto i riflettori nazionali. Stavolta sono le telecamere di “Fuori dal coro”, programma di inchiesta condotto da Mario Giordano su Mediaset Infinity, ad accendersi nella nostra regione, dopo alcune segnalazioni. La puntata andata in onda ieri 8 maggio ha mostrato un servizio dal titolo “Ladri di salute: lo scandalo delle liste d’attesa chiuse” effettuato all’ospedale San Timoteo di Termoli. Nel video (visibile qui), in cui l’inviata accompagna una signora che deve effettuare una visita cardiologica, vengono riportate le risposte degli operatori del Cup in cui si parla di prenotazioni possibili non prima di novembre o addirittura nel 2025. L’unica possibilità per accelerare i tempi ed accedere ad una visita in pochi giorni è quella di affidarsi ad una prestazione “intramoenia”, quindi a pagamento. ‘Possibiltà che non ho’, afferma la signora, ‘in quanto la mia unica entrata consiste in una pensione di invalidità’.

La replica dell’Asrem.
Si continua a gettare fango sull’ASReM. Ancora una volta l’Azienda Sanitaria Regionale molisana, con estrema amarezza, si ritrova investita da notizie tendenziose nonostante la piena disponibilità al confronto e alla risoluzione di qualsiasi problema.
Nel programma ‘Fuori dal coro’, in onda sulle reti Mediaset, nella serata dello scorso 8 maggio, è infatti stato trasmesso un servizio inerente le ‘liste di attesa in Molise’ manipolato nella sua integrità.
Nello stesso, la giornalista Natasha Farinelli, si è occupata della questione omettendo parole e fatti registrati in occasione della sua venuta in regione lunedì 6 maggio 2024.
L’inviata dopo essersi recata a Termoli, prendendo in carico la difficoltà di alcune pazienti di prenotare delle prestazioni presso il CUP, è giunta a Campobasso dove è stata accolta in ASReM per raccogliere, senza nulla dover nascondere, le dichiarazioni della Direzione Strategica sulle difficoltà che attanagliano l’intera Italia nella gestione proprio delle liste di attesa.
A rispondere, in una lunga intervista, a tutte le domande della giornalista, è stata la direttrice amministrativa, Grazia Matarante, la quale ha sottolineato il lavoro immane che l’ASReM, negli ultimi mesi, sta portando avanti per smaltire le lunghe liste, per ridefinire le agende, per garantire l’appropriatezza prescrittiva. A margine, giornalista ed operatori, sono stati accompagnati agli sportelli CUP della sede del capoluogo, per dimostrare che in Molise le prestazioni vengono garantite e che se un esame, una visita, o altro ancora, non sono effettuabili presso una certa struttura, o in un determinato luogo, nei tempi dovuti, l’utente viene veicolato, in modalità istituzionale, altrove, ma sempre sul territorio regionale, pur di usufruire della prestazione come da codice inserito sulla impegnativa.
Tutto questo, però, non è assolutamente emerso nel contributo trasmesso su Rete 4. Anzi, è stato diffuso un messaggio errato e sono stati lesi operato ed immagine di una Azienda che sta facendo di tutto per rispondere alle esigenze di cura della popolazione.
Motivo per il quale, la stessa ASReM ha deciso di diffidare la redazione del programma ‘Fuori dal coro’ affinchè, nel diritto di replica garantito e dovuto, trasmetta integralmente l’intervista della dott.ssa Matarante e le registrazioni presso le due postazioni CUP, quella di Termoli e quella di Campobasso. Non da ultimo, darà mandato ai propri avvocati di adire alle vie legali per la risoluzione del caso, così come da recente delibera n.693 del 4 maggio 2024.

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui