Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Abruzzo
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
Alghero aste
Cagliari aste
Chieti
Emilia Romagna aste
Firenze aste
Italia aste
L'Aquila
Lazio aste
Lombardia aste
News aste
Olbia aste
Post dalla rete
Roma aste
Sardegna aste
Sassari aste
Toscana aste
Zes agevolazioni
   


Dallo scorso 30 aprile è disponibile il modello 730/2024 online semplificato, al momento per la sola visualizzazione da parte dei contribuenti. Per modificarlo e inviarlo invece si deve aspettare il prossimo 20 maggio.


Una versione nuova e più snella di precompilazione dei dati dei contribuenti è al centro di tutto, con un’interfaccia un po’ diversa rispetto a quella dello scorso anno. Chi opta per l’invio online si trova quindi davanti voci diverse e più intuitive, e non dovrà più conoscere quadri, righi e codici, ma sarà guidato con parole più informali e semplici.

Ci saranno ad esempio nuova sezione “casa”, una per le “spese sostenute”, e le informazioni su coniuge e figli nella sezione “famiglia”.

Ecco in dettaglio tutte le nuove voci del modello 730/2024 online semplificato, con le istruzioni per consultarlo e compilarlo.

730/2024 online semplificato: le novità

Tra le novità di quest’anno, ci sono i dati relativi ai rimborsi per il “bonus occhiali”, quelli inviati dagli infermieri pediatrici e quelli relativi agli abbonamenti al trasporto pubblico locale. Tutte voci che si aggiungono a quelle già presenti lo scorso anno: contributi previdenziali, spese universitarie, per gli asili nido, per gli interventi di ristrutturazione, erogazioni liberali ecc.

Leggi anche > Dichiarazione 730/2024: elenco spese detraibili sostenute per i figli

730/2024 online semplificato al via

Come anticipato, nel 2024 entra in gioco per la prima volta una nuova versione del 730, chiamato 730/2024 online semplificato.

Certo, non è obbligatorio inviare la dichiarazione dei redditi utilizzando la versione semplificata online (così come non lo era lo scorso anno con la vecchia precompilata).

Come precisato dall’Agenzia delle entrate, una volta effettuato l’accesso al servizio online, tramite credenziali Spid, Carta d’identità elettronica (Cie) o Carta nazionale dei servizi (Cns), il cittadino può scegliere se accedere alla propria dichiarazione in modalità semplificata oppure ordinaria. 

Nel primo caso, può visualizzare i dati con un’interfaccia ad hoc semplificata: semplice da navigare anche grazie alla presenza di termini di uso comune che indicano in modo chiaro le sezioni in cui sono presenti dati da confermare o modificare: “casa e altre proprietà”, “famiglia”, “lavoro”, “altri redditi”, “spese sostenute”.

Dal 20 maggio 2024 inizia la fase della modifica, accettazione e invio 730: una volta modificate o confermate le informazioni fiscali, queste vengono riportate in automatico all’interno del modello.

Vediamo ora, con l’aiuto di immagini, tutte le voci presenti nella nuova dichiarazione 730/2024 semplificata.

Come accedere al 730/2024 online

L’accesso alla nuova precompilata 730 si fa direttamente dall’area riservata dell’Agenzia delle entrate > Accedi alla tua precompilata.

E’ sufficiente inserire le propri credenziali SPID, carta di identità elettronica elettronica-CIE oppure carta nazionale dei servizi-CNS.

Questa la schermata per autenticarsi al servizio e accedere alla precompilata:

Questa la schermata per scegliere la tipologia di dichiarazione adatta alla propria situazione (nel nostro caso il 730):

Scegli Semplificata Inizio 1024

Questa la schermata per visualizzare la propria dichiarazione 730/2024 semplificata online:

Precompilata 2

Una volta effettuato l’accesso con credenziali si deve procedere agli step successivi, che portano alla scelta della dichiarazione:

  • Dati dichiarante: Controllare i dati utilizzati per predisporre la dichiarazione e verifica che siano completi e corretti;
  • Scegli dichiarazione: Scegliere il modello per predisporre la dichiarazione, e se accettare o modificare la dichiarazione precompilata (questi due ultimi step a partire dal 20 maggio 2024);
  • Completa dichiarazione: a partire sempre dal 20 maggio, si può modificare o accettare i dati della tua dichiarazione, e visualizzare, stampare e inviare la dichiarazione.

Guida alla compilazione del 730/2024 semplificato online

La dichiarazione 730 semplificata è stata predisposta dalle Entrate sulla base dei dati posseduti dall’Agenzia. Tutto viene presentato tramite un percorso guidato, che porta il cittadino a visualizzare questi dati, suddivisi per sezioni, senza più righi, quadri e codici, dandogli poi la possibilità di accettarli o modificarli, prima di inviare il tutto, non prima del 20 maggio 2024.

Le sezioni sono queste:

  • Famiglia
  • Casa e altre proprietà > rendita, eventuali contratti di locazione, interessi sul mutuo
  • Lavoro > Redditi-lavoro dipendente e pensione
  • Spese sostenute per te e per la tua famiglia > Oneri-sanità-previdenza-assicurazioni
  • Altri redditi
  • Altre informazioni

E’ poi presente anche la tabellina del credito o debito calcolato. La dicitura è questa: “Esito calcolo dichiarazione precompilata:
per le imposte principali, sei a Credito di…. / sei a Debito di….

All’interno di queste categorie-sezioni, è possibile visualizzare le informazioni sull’utilizzo o meno dei dati per la dichiarazione precompilata, con un link ai dati di dettaglio, riportati nelle sezioni elencate nel menu a sinistra, come nell’immagine qui sotto:

Semplificata visualizza 1b 1024


All’interno di ogni sezione ci sono le informazioni di cui il Fisco è in possesso. Vedi l’immagine sotto come esempio.

precompilata 3 1

Oltre alla consultazione di tutti i dati, a partire dal 20 maggio si può procedere con la modifica delle informazioni (qualora non fossero corrette o esaustive) e accettare con invio la dichiarazione 730/2024.

Per restare aggiornato sulle novità in tema di dichiarazione dei redditi, puoi iscriverti gratis alla Newsletter LeggiOggi, compilando il form qui sotto:

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui